Comunicazione Concorso CFL – OBBLIGO GREEN PASS

Tenuto conto di quanto disposto dall’art. 3 comma 1 lett. i) del DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105 “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, si comunica che l’accesso all’area concorsuale è consentito solo se in possesso di Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) in corso di validità.

Tale disposizione non si applica ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

 Ai sensi dell’art. 3 comma 4 del citato DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105, la verifica del possesso e della validità della predetta Certificazione verde viene effettuata dal Presidente della Commissione di concorso attraverso l’app “verificaC19”, installata dal Servizio informatico aziendale su idoneo e dedicato dispositivo aziendale, che assicura contestualmente la protezione dei dati personali; il QR Code, infatti, non rivela l’evento sanitario che ha generato la Certificazione verde. Le uniche informazioni personali visualizzabili dall’operatore saranno quelle necessarie per assicurarsi che l’identità della persona corrisponda con quella dell’intestatario della Certificazione. La verifica non prevede la memorizzazione di alcuna informazione riguardante il cittadino sul dispositivo del verificatore.