Lavori inviati al concorso “Museo in valigia” organizzato da “Il Carrozzone degli Artisti”,  Associazione di promozione sociale  di Pontevico (BS)

OBIETTIVI DEL PROGETTO
Permettere alle persone con fragilità di esprimersi utilizzando liberamente tutte le forme d’arte.

Dare la possibilità ai singoli Centri di aprirsi verso l’esterno, mostrando e valorizzando le proprie attività.

Incentivare e favorire la creatività di ogni singola persona.

Creare e incentivare la formazione di uno spazio in cui ci sia uno scambio di idee e progetti.

Centro GEA – opera video

“alla fine…meta!”

Centro GEA – opera di marzo – Tema: “l’incontro”

Titolo del video:

INCONTRI DI NOTE

Centro GEA – opera di febbraio – Tema: “passaggio a livello”

Titolo del video:

NON PASSA!

Centro GEA – opera di dicembre – Tema: “le scarpe”

Titolo del video:

7 paia di scarpe…

Centro GEA  Concorso “museo in valigia”- opera di novembre – Tema: “La valigia”

Titolo del video:

Suoni in valigia(funky train)

OTTOBRE 2020

Questa è la foto che il Centro GEA ha inviato al concorso “Museo in valigia”. Organizzato dall’APS  “il carrozzone degli artisti”.

Il tema di questo mese  era “la strada”.

Il titolo dell’immagine è “riposiamoci lungo la strada”

Sulla panchina (realizzata dal Laboratorio di falegnameria interno al centro) compare la frase di una famosa canzone di Edoardo Bennato: “poi la strada la trovi da te, porta all’isola che non c’è…”

A noi piace pensare che quest’isola da qualche parte esista; il problema è che, come dice il genitore di uno dei ragazzi, nessuno si dà la pena di cercarla…

Centro GEA – Partecipazione a una lezione di Pedagogia Speciale della marginalità e della devianza nel coso di laurea di educatore sociale e culturale del dipartimento di scienze dell’educazione dell’ Università di Bologna.